Scegliere l’attrezzatura per fare video ideale è il primo passo per realizzare ottimi contenuti per il tuo canale YouTube

Che tu voglia realizzare cortometraggi, recensioni, vloggare in viaggio o dalla tua camera o scattare fotografie per il tuo profilo Instagram, fotocamere, microfoni cavalletti e luci ideali avranno caratteristiche differenti.
Andiamo a scoprire tutto ciò che ti serve con prezzi ed opinioni nella nostra guida all’acquisto!

L’attrezzatura video che ti serve sarà composta da:

  • fotocamera
  • microfono
  • luci e softbox
  • cavalletto
  • action cam
  • droni

Scopriamo quindi assieme come investire al meglio il budget a disposizione per ottenere da subito risultati straordinari!

Sei pronto? Si comincia!

Che tipo di video vuoi produrre?

Avere le idee chiare sul tipo di contenuto che vuoi produrre ti permetterà di fare da subito gli acquisti giusti. Per esempio, se vuoi realizzare video in viaggio avrai bisogno di una fotocamera con sensore stabilizzato, cosa che invece inutile se il tuo scopo fosse fare  video in casa sul cavalletto e su cui potrai decidere di risparmiare

Attrezzatura per fare video in viaggio e vlog

Attrezzatura per fare video vlog youtube

Viaggiare è fantastico, con una videocamera lo è di più.
Se vuoi viaggiare comodo è importante cercare di contenere dimensioni e pesi dell’attrezzatura che porterai con te: questo vale sia per goderti il viaggio, sia per le sempre più stringenti regole su bagagli a mano in aeroporto: non so se ti sia mai capitato di vedere, sopratutto in città d’arte, appassionati di fotografia portarsi dietro reflex grosse e pesanti con obiettivi zoom cannoni altrettanto pesanti e borsa fotografica al seguito: quando capita a me, sto male per loro. 

Scegliere un corpo macchina pratico e stabilizzato, un obiettivo zoom tuttofare, un microfono ed un cavalletto leggero e pratico svolterà la qualità delle tue riprese.

E ricorda che in fotografia come nel videomaking la miglior fotocamera è quella che puoi avere con te nel momento in cui serve!

Miglior Fotocamera per fare video di Viaggio: Panasonic G80

Attrezzatura per fare video Youtube: Fotocamera Panasonic G80

Panasonic Lumix G80 è in assoluto la miglior fotocamera per fare video e vlog di viaggio per rapporto qualità prezzo.
Dopo anni con la Panasonic Lumix G7, ho deciso di fare l’upgrade e ne sono più che soddisfatto.

La stabilizzazione Dual IS a 5 assi introdotta da Panasonic è la più performante tra quelle di tutti i brand e la sola stabilizzazione sul sensore fa un ottimo lavoro sia per foto che nei video, qualunque sia la lente on-board: mi è capitato di usarla con un 80-200mm vintage Tokina ed ho potuto farlo a piena estensione a mano libera, senza alcun micromosso.
Diventa insuperabile quando abbinata a lenti MEGA OIS: sembra di essere su un carrello.

Panasonic Lumix DMC-G80MEG-K Fotocamera Digitale Mirrorless, Dual I.S.2, Video 4K, 16 megapixel, Kit 12-60 mm
121 Recensioni
Panasonic Lumix DMC-G80MEG-K Fotocamera Digitale Mirrorless, Dual I.S.2, Video 4K, 16 megapixel, Kit 12-60 mm
  • Doppio stabilizzatore d'immagine Dual I.S.2
  • Corpo macchina in lega di magnesio
  • Funzioni 4K Photo e 4K Video
  • Autofocus rapido con tecnologia DFD
  • Macchina fotografica in kit con lente 12-60 mm

La qualità della ripresa è di fascia elevata e non vi farà mai desiderare nessun’altra camera nè sulla stessa fascia di prezzo nè su quella superiore: viene considerata la sorella minore della top di gamma GH5 a cui viene spesso affiancata, dai professionisti, in occasione di video multi-camera, contenendo il budget rispetto quest’ultima ed offrendo un risultato assolutamente paragonabile.

Risoluzione 4K

Essendo una m4/3 è possibile adattare facilmente lenti vintage da pochi euro permettendovi sia di sperimentare e capire di cosa avete bisogno, sia di accedere a lenti di grande qualità a prezzi super-economici.

• 4k
• Schermo flippabile
• Stabilizzazione Dual IS
• Focus Peaking / controllo di zone di luce e ombre
• Corpo in magnesio
• Tropicalizzata
• Leggerezza e dimensioni
• Qualità d’immagine elevatissima

Con queste caratteristiche puoi vloggare guardandoti sullo schermo girevole, camminare mantenendo l’immagine stabile ed utilizzare la camera anche sotto la pioggia, tutto in spazi e pesi estremamente ridotti sia per il corpo macchina (pesa solo 500g) che per gli obiettivi: ne parliamo adesso.

I migliori obiettivi per fare video con Panasonic Lumix G80, G7 e GH5

Attrezzatura per fare video Youtube: obiettivi e lenti

Le lenti che ti propongo a seguito sono quelle che ritengo lo starter kit ideale per fare video, sopratutto per Yootube.

Ovviamente se sei agli inizi, puoi cominciare con il 12-60mm incluso in kit (che si rivela essere già di ottima qualità) e sperimentare.

Quando vorrai fare il salto di qualità, gli obiettivi che trovi a seguito sono i primi ed i più sensati valutare per migliorare nettamente le tue riprese.

Panasonic 14-140mm 3.5-5.6: il tuttofare

Il Panasonic 14-140mm è fantastico perchè ti permette di avere un’unica lente tuttofare abbastanza grandangolare per vloggare e con abbastanza zoom per evidenziare un dettaglio, che tu lo voglia riprendere o fotografare.

E’ sicuramente un’ottima compagna di viaggio e fa parte di quell’attrezzatura per fare video YouTube indispensabile per un travel blogger.

• 14–140 mm con apertura F3.5 – F5.6
• stabilizzatore ottico Power OIS
• peso 265 grammi e dimensioni 67×75 mm
• distanza di messa a fuoco 0.30 metri

Con una spesa contenuta, sopratutto paragonato agli equivalenti su altri sistemi, copri un ottimo range focale occupando un solo spazio in borsa.

Panasonic 25mm 1.7: il luminoso da bokeh

Se vuoi fare ottenere uno sfocato convincente invece il Panasonic 25mm 1.7 ha un rapporto qualità prezzo quasi imbarazzante.

E’ la prima lente che di solito acquista chi inizia il corredo per Lumix perchè luminosa, nitida e con una qualità ottica notevole.

Avere tra la tua attrezzatura video un obiettivo con una luminosità così elevata (f/1.7) rende possibile “staccare” il tuo soggetto dallo sfondo ed ottenere quello sfocato (bokeh) che piace tanto a instagrammer e youtuber.

• 25 mm con apertura f/1.7
• ideale per ritratti e paesaggi
• splendida resa del colore
• luminosa, nitida e definita
• peso 120 grammi e dimensioni 46×52 mm

Questo significa dare importanza al soggetto stesso e posizionarlo al centro dell’attenzione
Incredibilmente, quest’obiettivo costa veramente poco rispetto a ciò che offre, quindi non posso che consigliartelo vivamente!

Microfono da Reflex-Mirrorless: come migliorare drasticamente l’audio

L’audio è la parte più importante di un video e scegliere un buon microfono è il primo passo da fare per migliorare i tuoi video.

Microfono da fotocamera: Rode Video Micro

Il microfono reflex/mirrorless più usato dagli Youtuber e sempre parte della loro attrezzatura per fare video è sicuramente il Rode VideoMicro: piccolo, leggero e dalla grande qualità audio.

Si collega in un secondo alla camera e non ha bisogno di batterie: tutto questo in viaggio è fondamentale.

Il connettore è un jack audio classico da 3,5 e l’audio è direzionale. Questo, riduce la presenza di rumori in registrazione, abbattendo l’audio sporco e conferendo chiarezza.

• leggerissimo
• deadcat incluso in confezione
• non servono batterie
• cavo di connessione 3,5 sostituibile
• qualità audio eccellente

Se come ti consigliavo sopra sceglierai di associarlo alla G80 il risultato sarà ottimo: Panasonic monta il miglior sistema di amplificazione audio in camera ed associato ad un microfono di qualità l’audio sarà perfetto.

Se vuoi approfondire, trovi qui la nostra recensione Rode Videomicro.

Cavalletto: stabile, leggero e compatto, o piccolo e portatile

Il cavalletto giusto può fare la differenza nel tipo di esperienza fotografica o video che vivrai.
Se il tuo scopo è fare video in studio potrai prediligere un cavalletto più stabile e pesante, se invece decidi di fare vlog o video travel cavalletti piccoli, compatti e leggeri potranno fare la differenza.

Cavalletto da Studio/Viaggio: National Geographic Kit in Alluminio

Questa è una chicca che mi permetto di proporti perchè mi ha piacevolmente stupito, sopratutto in proporzione al prezzo.
Generalmente non amo le “brandizzazioni” e preferisco stare su marchi più blasonati, ma questo cavalletto è così comodo, funzionale, leggero ed economico che è entrato a gamba tesa a far parte della mia attrezzatura per fare video.

L’altezza massima di 1,58 permette di effettuare riprese frontali, i materiali sono premium, il fatto che sia pieghevole lo rende davvero portatile e, chicca, è possibile staccare una gamba del treppiede ed usarlo come monopiede.

Per questa cifra, mi sento di consigliartelo sopra ad ogni altro cavalletto economico!

  • leggero
  • materiali premium
  • pieghevole
  • usabile come monopiede
  • meraviglioso! (mia opinione personalissima!)

Cavalletto da viaggio: Manfrotto Pixi

Un buon treppiede portatile come il Manfrotto Pixi ti permetterà di collocare ovunque la fotocamera, premere rec e registrare.

I materiali usati gli conferiscono robustezza e la sensazione di avere per le mani un prodotto premium. La testa del cavalletto è mobile: ti permette di orientare la fotocamera a 360 gradi.
La capacità di carico è elevata: puoi posizionarci anche una reflex un po’ più pesante e non avrai problemi.

• leggero
• materiali premium
• testa mobile snodata
• ottimo per vloggare

Cavalletto snodato: il Gorillapod di JOBY

Un’alternativa ottima è la serie Gorillapod di Joby, treppiedi strutturati in modo da potersi attaccare e fissare a qualunque parete o superficie.
Una manna quando non sai dove posizionerai la fotocamera la prossima volta.

Un esempio del perchè deve far parte dell’attrezzatura per fare video l’ho avuto qualche giorno fa: l’ho dimenticato a casa ed avrei voluto fare dei timelapse in montagna (quelli in cui le nuvole si muovono veloci).
Per farlo, il JOBY mi avrebbe permesso di fissare l’iPhone allo steccato sullo strapiombo, semplificandomi tanto la vita. (si, per i timelapse a volte uso l’iPhone! 🙂 )
Ovviamente questo è solo un esempio, ma immagina in quante situazioni potrà essere utile: con una action cam per ottenere i punti di vista e le inquadrature più particolari, per fissare il cellulare a una ringhiera o semplicemente per vloggare a mano.

Luci Portatili e Pannelli LED

Pannello Led Portatile ad alta luminosità: Andoer

Piccolo, leggerissimo e incredibilmente potente: che tu ci creda o no questo faretto da solo illumina una stanza di medie dimensioni.
Quando l’ho acquistato, date anche le tantissime recensioni positive, avevo sicuramente delle aspettative.

Al momento del test le ha però decisamente surclassate ed è diventato parte fondamentale della mia attrezzatura video da viaggio!

Oltre ad essere potente ha il vantaggio di essere dimmerabile (la luce è “gradabile”) ed è possibile variare la temperatura colore spostandola da più calda a più fredda con le rotelle a lato.

• 2000 lux di potenza
• dimmerabile
• temperatura colore modificabile
• leggerissimo

Incluso trovi il supporto con la testa mobile che ti permette o di fissarlo sulla camera (come fosse un flash) o su un supporto a parte (come un cavalletto).

Batterie specifiche

Neewer 90086570, Caricabatterie con Connettore Micro USB e Confezione da 2 Batterie di Ricambio 2600mAh NP-F550/570/530 per Sony Handycam, Neewer Nanguang CN-160, CN-216, CN-126 Luci LED, Luci On-fotocamera Polaroid
Sostituzione per le batterie a litio Sony NP-F550/570/530; Batteria a litio ricaricabile da DC 7.4V 2600mAh con guscio di alta qualità
37,99 EUR

Se vuoi approfondire il discorso illuminazione (parte fondamentale per la buona resa di un video) ho scritto una guida approfondita sui migliori kit luci per fare video: dacci un’occhiata!

Action Cam: riprese estreme ma non solo

Le action cam hanno l’enorme vantaggio di essere molto resistenti e piccole, davvero piccole.
Puoi posizionare nel luoghi e nelle posizioni più strane andando a realizzare inquadrature spettacolari e inaspettate.

Facile suggerire di dare un’occhiata al catalogo GoPro (ad oggi regina del settore) ma credo che negli ultimi due anni siano emersi un paio di competitor davvero interessanti: li conosci già?

Insta 360 GO 2 : la vera svolta del settore

attrezzatura per fare video: insta360 go 2

Insta 360 GO2, non è una action cam, è un piccolo capolavoro del settore e ne rappresenta un vero punto di svolta.
Si, ne sono molto entusiasta 🙂 e conoscendola scommetto lo sarai anche tu.

Se già conoscevi la GO 1, dimenticati tutto: GO 2 è tutta nuova ed ha una serie di implementazioni, qualità e novità che nulla hanno a che fare con la prima versione.

Insta360 GO 2 viene venduta già completa di accessori: medaglione (per fissarla sul petto), clip da cappello (comodissimo), accessorio per superfici lisce (auto, vetri, etc) e case che fa da custodia, remote con display, powerbank e treppiede applicando una soluzione simile alle Airpods.


Insta360 GO2 pesa 27gr, è impermeabile fino a 4 metri,120° di apertura visuale, offre 20 minuti di registrazione continua ed il case ricarica la cam 3-4 volte.
Altra caratteristica interessante, il poter utilizzare filtri nd o cambiare il vetro a protezione della lente nel caso si danneggiasse.

Parlando di caratteristiche tecniche, risoluzione massima 2.7k 2560×1440@24fps, 25fps, 30fps, 50fps a 80Mbps, possibilità di utilizzare calibrazioni colore standard, Log o Vivido,hdr, slowmotion 120fps, timelapse ed hyperlapse.

Ultima chicca, la stabilizzazione Flow-State in camera è impressionante: puoi saltare, ruotare la camera, correre e l’immagine (se lo desideri) rimarrà sempre perfettamente stabilizzata. Davvero, fa impressione.

Se non l’hai ancora fatto, scoprila su amazon ora.

Per me è la prima scelta se devi scegliere una action cam: più piccola, pratica, discreta di qualsiasi Go Pro, senza rinunciare alla qualità.
Davvero puoi rinunciare ad averla nella tua attrezzatura per fare video?!

Drone e riprese aeree

Attrezzatura per fare video Youtube: drone da viaggio

Se il tuo scopo è realizzare magnifici video di viaggio, nella tua attrezzatura per fare video non dovrebbe mancare un drone.
Poter affiancare alle classiche riprese delle clip aeree rende i video professionali ed interessanti, dando un grande valore aggiunto ai tuoi utenti e ti permette di posizionarti al meglio nella testa dei tuoi utenti anche a livello di branding.

Esistono droni di dimensioni, caratteristiche e qualità video molto differenti, quindi cerchiamo di fare chiarezza su come deve essere fatto per essere considerato tra i migliori droni con telecamera.

Caratteristiche Drone da Viaggio

Così come per la fotocamera, anche il drone che sceglierai dovrà essere leggero, resistente e di piccole dimensioni: questo farà tutta la differenza del mondo, sopratutto in aeroporto.

Una cosa su cui dato il tuo progetto, non puoi accontentarti, è la qualità video: online è pieno di droni dalle qualità video scarsissime “spacciati” per 4k che realizzano filmati inguardabili ed assolutamente non utilizzabili in ambito video.
Inoltre, anche quando la qualità video sia buona, non deve mancare uno stabilizzatore meccanico: la stabilizzazione elettronica è insufficiente e i tuoi video si riempiranno di “bande nere” rendendoli, anche in questo caso, inutilizzabili.
Credimi, perchè al primo drone ci sono passato pure io!

Ma posso portare il drone in aereo?

Si, puoi portare il drone in aereo (anche su RyanAir).
L’importante è che le batterie siano nel bagaglio a mano: le batterie dei droni sono LiPo, una tecnologia che eroga molta potenza in poco tempo ma anche soggetta a instabilità.
Per questo motivo, non possono essere imbarcate in stiva.

DJI Mavic Mini

Il drone che ti suggerisco per iniziare è il Mavic Mini.
Ricalca esattamente le caratteristiche che ti dicevo sopra: ottima qualità e resa video, stabilizzazione meccanica tramite il gimbal integrato e stabilità di volo tipica di Dji.

Attrezzatura per fare video Youtube: DJI Mavic Mini
DJI

Cosa da non sottovalutare è la grande diffusione di DJI e all’enorme community che si è creata attorno a questo brand: questo ti da accesso ad una gran quantità di materiale e documentazione ed una curva d’apprendimento molto più veloce.

Inoltre integrate nell’applicazione DJI sono presenti una serie di modalità automatiche (dronie, ascesa, cerchio, spirale) che ti permettono fin da subito di ottenere risultati notevoli.

• 249g
• 30 minuti di volo
• range di 2km
• sensore visivo e stazionamento gps
• stabilizzazione 3 assi

Offerta
DJI Mavic Mini Combo Drone Leggero e Portatile, Batteria 30 Minuti, Distanza 2 Km, Gimbal 3 Assi, 12 MP, Video HD 2.7K, EU Plug
8.936 Recensioni
DJI Mavic Mini Combo Drone Leggero e Portatile, Batteria 30 Minuti, Distanza 2 Km, Gimbal 3 Assi, 12 MP, Video HD 2.7K, EU Plug
  • Caratteristiche: dji mavic mini pesa 249 gr, caratteristica che lo rende portatile e compatto; questo gli permette di raggiungere 30 minuti di volo con una carica completa
  • Gimbal camera: dji mavic mini supporta foto aeree da 12mp e video quad hd da 2.7k; il gimbal motorizzato a 3 assi mostra una stabilità elevata alla fotocamera e sostiene riprese chiare e fluide
  • Telecomando dedicato: mantiene un'alimentazione video hd a bassa latenza fino a 2 km distanza; joystick intercambiabili facilmente contenuti all'interno del telecomando per una ottima portabilità
  • Fly app: offre un'esperienza utente semplice, che consente di creare riprese cinematografiche con pochi tap; la funzione flight tutorial aiuta a utilizzare mavic mini in modo rapido e sicuro
  • Temperatura di funzionamento: da 0° a 40° C (da 32° a 104° F)

Lascia un commento